Cinema e Ambiente 2022 
 "Cinema e Ambiente - primavera/2022", un appuntamento importante per tutto il movimento popolare ecologista.
Le proiezioni, come per le edizioni precedenti, si terranno al Cinema "Multisala Verdi" di Vittorio Veneto nelle serate di martedì alle ore 21:00.





PROGRAMMA


15 marzo

La crociata
film - Francia 2021, 67’, colore
Regia di Louis Garrel

Festival di Cannes 2021

Abel, Marianne e il figlio tredicenne Joseph vivono insieme a Parigi. La loro esistenza quotidiana viene sconvolta il giorno in cui scoprono che Joseph, a loro insaputa, ha venduto alcuni oggetti di valore prelevati dalla casa per finanziare un misterioso progetto ecologico che Joseph con i suoi amici porta avanti in Africa, con lo scopo di salvare il pianeta. Garrel gira una commedia onirica e fiabesca veloce e agile, per ritmo, stile e durata, che mira a scuotere gli adulti dimostrando come i ragazzini siano capaci di passare all’azione senza timori e temporeggiamenti: a vizi, capricci, dubbi e indifferenza dei genitori imbolsiti, i figli contrappongono infatti una serietà nei modi e nei toni, nei discorsi e negli interessi che solo apparentemente non gli dovrebbero appartenere.


22 marzo

Watermark L’acqua è il bene più prezioso
documentario - Canada 2014, 100’, colore
regia di Jennifer Baichwal ed Edward Burtynsky


Dai registi di Antropocene, uno straordinario documentario fotografico sul fondamentale ruolo che l’acqua ricopre nella formazione delle popolazioni del mondo. Un film che intreccia diverse storie sul nostro rapporto con l’acqua: perché ne siamo così fortemente attratti, cosa ci può insegnare, l’uso che ne facciamo e le sue conseguenze. Watermark – L’acqua è il bene più prezioso è un ritratto di grande attualità, che restituisce un quadro visivamente affascinante della complessità della situazione attuale, che spazia dalle gigantesche infrastrutture costruite dall'uomo ai sempre più numerosi disastri ambientali (esondazioni, allagamenti, erosione delle coste...), dagli sprechi del mondo ricco fino all'ingegno storico di conservazione e mantenimento di un bene così prezioso per la vita.


29 marzo

Don’t Look Up
film – USA 2021, 145’, colore
regia di Adam McKay

D
ue astronomi scoprono che una gigantesca cometa sta per abbattersi sulla Terra e avvertono: l’impatto sarà tale da distruggere ogni forma di vita sul pianeta... Adam McKay realizza una spassosa satira apocalittica, con la tensione di un film catastrofico e la credibilità di una storia che mette in primo piano i nervi scoperti della nostra società, come la crisi ambientale. Il regista riesce a cogliere il sorprendente punto di connessione tra il riso sfrenato – il film è un fuoco di fila di situazioni comiche, tutte gestite alla perfezione grazie a un lavoro certosino e molto intelligente in fase di scrittura – e l’angoscia più profonda, la nostalgia del vivere, la sincera purezza dei momenti anche più banali quando ci si approssima all’ineluttabile.


5 aprile

Il buco
film - Italia 2021, 93’, colore
regia di Michelangelo Frammartino
Premio speciale della giuria Festival di Venezia 2021

Durante il boom economico degli anni ’60, l’edificio più alto d’Europa viene costruito nel prospero nord Italia. All’altra estremità del paese nell’agosto del 1961 un gruppo di giovani speleologi visita l’altopiano calabrese e il suo incontaminato entroterra immergendosi nel sottosuolo di un Meridione che tutti stanno abbandonando. Scoprono così coi suoi 700 metri di profondità una delle grotte più profonde del mondo, l’Abisso del Bifurto dell’altopiano del Pollino, sotto lo sguardo di un vecchio pastore, unico testimone del territorio incontaminato. Il buco racconta di una bellezza naturale che lascia senza parole e sfiora il mistico; una esplorazione attraverso le profondità sconosciute della vita e della natura che mette in parallelo due grandi viaggi interiori.


La rassegna si concluderà sabato 14 maggio con il convegno: "Cansiglio e Prealpi trevigiane: indagini sulla fauna in un ecosistema che cambia", organizzato da LIPU, sezione di Vittorio Veneto e Associazione Cinema e Ambiente.