La Vittorio Veneto – Cansiglio è , tecnicamente, una cronoscalata automobilistica di 6 km che si svolge nel territorio del Comune di Fregona, in provincia di Treviso, lungo i tornanti della SP 422. In realtà non parte affatto da Vittorio Veneto, ma da Fregona.  La prima edizione si svolse nel 1924 e nel 2012 si è svolta la quarantesima. Oggi è diventata una crono-buffonata.

La Strada Provinciale 422 è la via d'accesso che dal versante sud porta alla Foresta del Cansiglio, la prima "area protetta" riconosciuta da uno Stato,  la Repubblica di Venezia, della Storia. Oggi Zona di protezione Speciale della Comunità Europea.

Proporre, organizzare e patrocinare una gara automobilistica fuori dagli autodromi ,nel 2023, è già di per sè un'azione fuori del tempo, incompatibile con ogni politica di tutela ambientale, culturalmente irresponsabile a fronte del sempre più incombente cambiamento climatico provocato, tra le altre cause, anche dal consumo di combustibili fossili. Peggio che peggio venire a farla a ridosso di un'area naturale protetta! 
Le gare automobilistiche hanno il loro spazio e la loro location negli autodromi e là devono rimanere. Se qualcuno ha ancora voglia di esibirsi in prove di velocità, vada a farle nei circuiti idonei e attrezzati. Le aree naturali protette devono essere rispettate, potenziate, conservate e rigorosamente salvaguardate perchè sono indispensabili per il nostro futuro.

DICIAMO STOP ALLE GARE FUORI DAGLI AUTODROMI.
CHIEDIAMO RISPETTO PER IL CANSIGLIO E LA SUA BIODIVERSTA'.
BASTA CON LA VITTORIO VENETO - CANSIGLIO!
 

Centro Ecologista Vittoriese
Amici del Cansiglio